• Uncategorized

    Il Natale: la mia versione dei Ricordi

    È una notte fredda. Una notte fredda e buia. Resto accoccolata sul minuscolo davanzale della finestra del mio nuovo salotto a osservare le strade silenziose, vuote, colme di neve, in lontananza il rumore dello spazzaneve. Una tazza calda di te accanto, una manciata di foto, tra le mani un foglio bianco, una penna e nella testa un turbinio di pensieri, quelli di sempre. Dicembre è arrivato è qui, robusto e vivo nel suo autentico e incontaminato splendore. I fiocchi candidi, soffici come piume, danzano liberi e leggeri nell’aria e atterrano lentamente in un sublime silenzio, confondendosi con il paesaggio. Le luminarie occhieggiano spavalde e divertite dalle finestre accese delle case…

  • Autunno CrisCri
    Blog,  Fashion,  Il pensatoio,  Outfit

    Io Sono Autunno. L’Autunno dentro e fuori!

    Le persone sono come le stagioni… Io sono un Autunno profondo… e non parlo di armocromia quella per cui oggi è diventato tanto di moda farsi analizzare. L’ho imparato a mie spese, con il tempo, giorno dopo giorno, un passo alla volta, le anime autunnali piacciono solo a chi le sa comprendere… Attirano a se solo i temerari, i veri ammiratori delle sfide perché sono sole e pioggia insieme, luce ed ombra, perché celano la dolcezza dietro fitte coltri di nube grige fatte di brutti ricordi, traumi non superati, di momenti davvero difficili. Sono introverse e timide: hanno la paura scolpita negli occhi e nell’anima! Ma chi sa cogliere ogni…

  • A spasso per ...,  Blog,  Diario,  Il pensatoio,  Viaggiare,  Vita

    La Normandia con i miei occhi

    Tante immagini, fotogrammi, semplici frammenti… mi appaiono oggi, qui, proprio ora, tra le pagine di quella mente affollata, così ricca di luce assorbita, colma di vita respirata e intensamente vissuta. Alcune sono ben visibili, chiare, nitide, altre capovolte attendono, una mano, un tocco. Ma sono comunque adagiate lì, schierate, tutte vicine, unite, legate dall’invisibile e solido filo del tempo, allineate in quello che è solo un apparente e casuale disordine. Percezioni ed epoche prima si fondono e poi si confondono, si mescolano come carte baciate dal vento in un girotondo di sensazioni. Dentro alle pagine dell’anima sembra ancora ieri ed invece è già oggi o semplicemente è oggi ma sembra…

  • A spasso per ...,  Blog,  Monte Bianco,  Viaggiare

    Skyway Monte Bianco – Ad un passo da Cielo!

    “…. Lassù eravamo in cima al mondo! Ad un passo dal cielo! “ Questo è stato il riassunto di un’ Esperienza con la “e” maiuscola, che mi porterò a lungo tra le pagine dei ricordi di questa estate.     Un’ascesa vertiginosa verso il tetto d’Europa, tra paesaggi mozzafiato, strapiombi, vette innevate e ghiacciai. Salire a bordo della Skyway Monte Bianco è come essere proiettati nel futuro. Skyway definita l’ottava meraviglia del mondo è infatti un concentrato di alta ingegneria e tecnologia è la massima rappresentanza del genio umano in grado di superare avversità e sfide fisiche. E chi arriva ai piedi della funivia intuisce quale sforzo c’è dietro alla…

  • Blog,  Il pensatoio,  Vita

    “Specchio specchio delle mie brame chi è la più bella del reame ?”

    Lo specchio, un strumento apparentemente banale, famigliare e così ordinario al nostro sguardo tanto da essere ormai assuefatto a tanti strumenti d’uso quotidiano si fa custode e messaggero di bugie e verità per chiunque voglia interrogarlo, studiarlo con pazienza e occhi nuovi, ponendovisi di fronte, girandoci intorno e perché no, anche attraversandolo per guardare oltre e vedere dietro, dentro.     Lo specchiarsi per rivedere la propria immagine ha sempre attratto il genere umano, basti pensare a Narciso che si ammirò riflesso in uno “specchio d’acqua”.   Lo specchio riflette la nostra immagine e ci pone di fronte al nostro doppio, fa immaginare,sognare, riflette e soprattutto fa riflettere. Cosa accade…

  • Diario,  Il pensatoio,  Vita

    Cambio di stagione: l’armadio della vita

    Quante volte nel corso della vita ogni singolo individuo ha dovuto confrontarsi con il cambiamento? Penso che le volte in cui questo sia accaduto siano davvero molte e per alcuni non si possano più contare con le sole dita di una mano! La usiamo spesso questa parola…. ” Cambiare” Credo che tutte le volte in cui un’amicizia, un amore o un rapporto famigliare, dopo un lungo viaggio, giungano al capolinea tutti si siano trovati almeno in un’occasione a dare come “giustificazione” : “beh è cambiato (è cambiata). “ È a proposito di questo che mi sento oggi di fare una riflessione ….. Siamo davvero sicuri di poter imputare la fine…

  • A spasso per ...,  Blog,  Torino,  Viaggiare

    Tranvia Sassi-Superga: l’atmosfera di un viaggio d’altri tempi

    Una domenica soleggiata, il cielo azzurro come il mare, la sfrenata voglia di allontanarsi dalla caotica e calda Torino: questi gli ingredienti perfetti per un piccolo fuori porta. Destinazione?   La Tranvia Sassi – Superga. Un vero tuffo in quella che era la Torino ottocentesca, una delle culle della nascente industria italiana. Inaugurata nel 1884, la “ferrovia” con un percorso di 3100 m collega la stazione di Sassi, sita a 225 m. slm a quella di Superga, posta 425 metri sopra.   “La Dentera”, così viene simpaticamente e amichevolmente chiamata dai torinese, con le sue tradizionali carrozze in legno e la trazione a rotaia centrale, un po’ semplice gioco e…

error: