Skyway Monte Bianco – Ad un passo da Cielo!


A spasso per ..., Blog, Monte Bianco, Viaggiare / lunedì, settembre 17th, 2018

“…. Lassù eravamo in cima al mondo! Ad un passo dal cielo! “

Questo è stato il riassunto di un’ Esperienza con la “e” maiuscola, che mi porterò a lungo tra le pagine dei ricordi di questa estate.

 

Skyway Monte Bianco - Ad un passo da Cielo!

 

Un’ascesa vertiginosa verso il tetto d’Europa, tra paesaggi mozzafiato, strapiombi, vette innevate e ghiacciai. Salire a bordo della Skyway Monte Bianco è come essere proiettati nel futuro. Skyway definita l’ottava meraviglia del mondo è infatti un concentrato di alta ingegneria e tecnologia è la massima rappresentanza del genio umano in grado di superare avversità e sfide fisiche.

E chi arriva ai piedi della funivia intuisce quale sforzo c’è dietro alla realizzazione di una delle più grandi opere ingegneristiche mai realizzate nella storia dell’uomo. ( Video Costruzione )

L’avventura comincia a Courmayeur, a quota 1300 metri: qui parte la prima tratta dell’avveniristica  cabinovia che Costeggia i pendii delle montagne che da verdeggianti si fanno grigi, le pietraie diventano castelli di roccia popolati da lingue di ghiaccio che corrono verso valle. Dopo un tragitto che prevede un dislivello di ben 1275 metri, si arriva a Pavillon du Mont-Fréty, la stazione intermedia.

Skyway Monte Bianco - Ad un passo da Cielo!

 

La seconda parte del viaggio si percorre su un cabina ancora più grande, che trasporta i turisti fino a Punta Helbronner, a quota 3466 metri. In pochi minuti ci si ritrova in quota e quelle vette che prima si stagliavano alte sopra di noi ora sono al nostro fianco a stringerci in un abbraccio.

All’arrivo a Punta Helbronner (3466 m), un’ampia terrazza panoramica circolare regala una straordinaria vista a 360 gradi  su un anfiteatro naturale composto da alcune delle vette più famose al mondo: il Monte Bianco, il Monte Rosa, il Cervino, il Gran Paradiso e il Grand Combin. Su questi monti si è scritta la storia dell’Alpinismo e non solo. Un concentrato di storia e natura che lascia a bocca aperta per la sua bellezza.

 

Skyway Monte Bianco - Ad un passo da Cielo!

 

Qui l’altitudine, la paura e le emozioni tolgono davvero il fiato. La prima cosa a colpirmi è stato  il magico e inusuale silenzio ovattato delle montagne ricoperte da ghiacciai e poi il bianco quasi azzurro dato dal riflesso del cielo. Una vista così bella e unica nel suo genere che fa commuovere e rapisce.

All’interno della struttura consiglio la visita della Sala vetrata “Monte Bianco”, che consente di scoprire tutto sul massiccio d’Europa attraverso piattaforme multimediali e touchscreen. Molto interessante è la mostra permanente di cristalli (sala dedicata ad Hans Marguerettaz), con bellissimi minerali scintillanti estratti nella catena del Bianco.

 

Skyway Monte Bianco - Ad un passo da Cielo!

 

Basta poi uscire dalla stazione intermedia Pavillon du Mont-Fréty per ritrovarsi nel cuore di un giardino botanico ad alta quota. Un’altra tappa imperdibile per grandi e piccini, che permette di entrare a stretto contatto con la natura del luogo. Il Giardino Botanico Saussurea ospita 900 specie di piante alpine incredibilmente rare, appartenenti alle catene montuose di tutto il mondo, da quelle valdostane a quelle più esotiche. Cartelli ed indicazioni varie portano alla scoperta delle varie specie floreali presenti attraverso un percorso didattico visivo altamente istruttivo.

 

Giardino Botanico Saussurea Monte Bianco

 

L’ultima chicca prima di tornare verso valle è sicuramente la cantina ad alta quota. Qui, nella cantina vitivinicola più alta d’Europa riposa il Cave du Vin Blanche, un vino valdostano che arriva direttamente da un vitigno autoctono. Si tratta di un vero e proprio esperimento per verificare quale impatto e quali variazioni può portare il riposo del vino in alta quota anziché in valle.

 

 Cave du Vin Blanche, Monte Bianco

 

Una giornata bellissima resa ancora più perfetta da un caldo sole settembrino dominata da un tumulto di emozioni: paura, stupore, meraviglia, curiosità. Pochi secondi appena per innamorarsi dell’imponente gigante della montagna: il Monte Bianco!

Insomma un’esperienza tutta da vivere!!!

 

SITO UFFICIALE (Informazioni Utili)

Vi lascio alla visione della Galleria Fotografica!

Buona Visione !

Cristina

 

Skyway Monte Bianco - Ad un passo da Cielo!
Skyway Monte Bianco - Ad un passo da Cielo!
Skyway Monte Bianco - Ad un passo da Cielo!
Skyway Monte Bianco - Ad un passo da Cielo!
Skyway Monte Bianco - Ad un passo da Cielo!
Skyway Monte Bianco - Ad un passo da Cielo!
DSC01568
Skyway Monte Bianco - Ad un passo da Cielo!
Skyway Monte Bianco - Ad un passo da Cielo!
DSC01570
Monte Bianco
DSC01578
DSC01588
DSC01594
DSC01617
DSC01600
DSC01623
DSC01597
DSC01613
DSC01636
DSC01651
DSC01658
DSC01658
DSC01658
DSC01658
DSC01658
DSC01658
DSC01658

 

 

Rispondi